AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC

S.U.A.P.

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) rappresenta l'unico interlocutore tra l'impresa e le Pubbliche Amministrazioni per tutti i procedimenti che abbiano a oggetto l'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi, e quelli concernenti le azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento nonchè cessazione o riattivazione delle suddette attività.

CAMBIA LA MODULISTICA DEL SUAP
Adozione dei modelli unificati e standardizzati  REGIONALI, in materia di attività commerciali e assimilate, approvati con Delibere di Giunta Regionale n.237 del 14 giugno 2017,  n.462 del 23 ottobre 2017 n.141 del 28 marzo 2018.  
In materia di attività commerciali e assimilate dovranno essere utilizzati  esclusivamente i moduli unificati standardizzati adottati ai sensi dell'art. 2, comma 1 del decreto legislativo 30 giugno 2016, n. 126   in Conferenza Unificata tra Governo, Regioni e Province autonome ANCI e UPI , ed approvati con Delibere di Giunta Regionale n.237 del 14 giugno 2017, n.462 del 23 ottobre 2017 n.141 del 28 marzo 2018.
Tutte le istanze e/o segnalazioni di inizio, variazione e/o modifica attività che perverranno con l'utilizzo della precedente modulistica ovvero con  modulistica diversa da quella  standardizzata sopra richiamata saranno dichiarate irricevibili. 

Per ogni chiarimento in merito all'utilizzo dei moduli o per la loro trasmissione attraverso l’indirizzo di posta elettronica protocollo.generale@brontepec.e-etna.it i cittadini potranno rivolgersi a:

  • SUAP presso i locali siti in Via A. Spedalieri 40 – Piano 2^  nei giorni di ricevimento : Lunedi – Martedi  dalle ore 09,00 alle ore 13,00 e giovedì dalle ore 16,30 alle ore 18,30.

  • ​Ufficio Commercio presso i locali siti in Viale Catania (ex parcheggio) nei giorni di ricevimento : Lunedi – Martedi  dalle ore 09,00 alle ore 13,00 e giovedì dalle ore 16,30 alle ore 18,30.

La suddetta modulistica trovasi in fondo a questa pagina alla voce “NUOVA MODULISTICA SUAP”
 
Per le attività non contemplate nella nuova modulistica unificata occorre fare riferimento alla precedente modulistica  (Modello Unico ed allegati) della Regione Siciliana attraverso il seguente indirizzo web:
http://pti.regione.sicilia.it/suapPublic/adempimenti.do?page=modulistica&idSuap=1063
 
Nel caso di delega/procura il richiedente deve firmare con firma autografa i modelli e le dichiarazioni che saranno successivamente scansionati e firmati digitalmente dal procuratore che trasmetterà anche il modello di procura speciale.

Per la presentazione on line della modulistica vedi le seguenti risoluzioni ministeriali:


NUOVA MODULISTICA SUAP -  (Tecnica ed Amministrativa)
Delibere di Giunta Regionale n.237 del 14 giugno 2017 - n.462 del 23 ottobre 2017 - n.141 del 28 marzo 2018
  • mod. 1 Scheda Anagrafica
  • mod. 2 ver. 1.2 Segnalazione certificata di inizio Attività per l’esercizio di vicinato;
  • mod. 3 ver. 1.2 Domanda di autorizzazione per l’esercizio di media o grande struttura di vendita;
  • mod. 4 ver. 1.2 Segnalazione certificata di inizio attività per l’esercizio di vendita in spacci interni (esercizio commerciale in locale non aperto al pubblico);
  • mod. 5 ver. 1.2 Segnalazione certificata di inizio attività per l’esercizio di vendita mediante apparecchi automatici in altri esercizi commerciali già abilitati o in altre strutture e/o su area pubblica;
  • mod. 6 ver. 1.2 Segnalazione certificata di inizio attività per l’esercizio di vendita per corrispondenza, televisione e altri sistemi di comunicazione, compreso il commercio on line;
  • mod. 7 ver. 1.2 Segnalazione certificata di inizio attività per l’esercizio di vendita presso il domicilio dei consumatori;
  • mod. 8 ver. 1.2 Domanda di autorizzazione per bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone tutelate);
  • mod. 9 ver. 1.2 Segnalazione certificata di inizio attività per bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone non tutelate);
  • mod. 10 ver. 1.2 Segnalazione certificata di inizio attività per esercizi di somministrazione temporanea di alimenti e bevande;
  • mod. 11 Attività di acconciatore e/o estetista
  • mod. 12 Subingresso in attività 
  • mod. 13 Cessazione o sospensione temporanea di attività 
  • mod. 14 Notifica sanitaria ai fini della registrazione (Reg. CE n. 852/2004) 
  • mod. 14 bis Domanda di autorizzazione per la produzione prodotti origine animale
  • mod. 14 ter Notifica SCIA ai fini del riconoscimento
  • mod. 15  modulo panifici def
  • mod. 16  modulo tintolavanderie def
  • mod. 17 ver. 1.2 Segnalazione certificata di Inizio attività per l’esercizio di somministrazione di alimenti e bevande al domicilio del consumatore;
  • mod. 18 ver. 1.2 Segnalazione certificata di inizio attività per l’esercizio di attività di somministrazione di alimenti e bevande in esercizi posti nelle aree di servizio e/o nelle stazioni;
  • mod. 19 ver. 1.2 Segnalazione certificata di inizio attività per l’esercizio di attività di somministrazione di alimenti e bevande nelle scuole, negli ospedali, nelle comunità religiose, in stabilimenti militari o nei mezzi di trasporto pubblico.
  • mod. 20 autorimesse
  • mod. 21 autoriparatori
  • mod. 22 Comunicazione per l’avvio di attività di commercio all’ingrosso;
  • mod. 23 Segnalazione certificata di inizio attività per l’esercizio dell’attività di facchinaggio;
  • mod. 24 Segnalazione certificata di inizio attività per l’esercizio dell’attività di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione;
  • mod. 25 Comunicazione per l’esercizio dell’attività delle agenzie di affari di competenza del Comune.

Si specifica inoltre che:

  • La scheda anagrafica è comune a tutte le attività e costituisce parte integrante di ciascun modulo.
  • Il modulo per la notifica sanitaria riguarda tutti gli operatori del settore alimentare.